Corso per Responsabile Tecnico di Tintolavanderia 100% On-line


copertina_tintolavanderia_01

Vuoi essere contattato?


Compila e sarai richiamato da un operatore.

* Utilizzando questo modulo accetti la gestione dei tuoi dati (Reg. UE 2016/679 – GDPR).

Il corso di formazione professionale di Responsabile tecnico di tinto lavanderia  ha lo scopo di formare il responsabile della tinto lavanderia affinchè sia in grado di sovrintendere l’attività, intesa come l’attività dell’impresa che esegue  ai sensi della Legge 22/02/2006 n.84 e s.m.i. – i trattamenti di lavanderia, di pulitura chimica a secco e ad umido, di tintoria, di smacchiatura, di stireria, di follatura e affini di indumenti, capi e accessori per l’abbigliamento, di capi in pelle e pelliccia, naturale e sintetica, di biancheria e tessuti per la casa, ad uso industriale e commerciale, nonché ad uso sanitario, di tappeti, tappezzeria e rivestimenti per arredamento, nonché di oggetti d’uso articoli e prodotti tessili di ogni tipo di fibra.

Il corso di formazione professionale di Responsabile tecnico di tinto lavanderia  è riconosciuto ai sensi della L. 13/13 (già L. 845/78) ed è valido in tutta Italia.


Unità di Competenza (UC):
  • Gestione dell’esercizio di Tintolavanderia.
  • Gestione dei rapporti con i clienti.
  • Conduzione delle operazioni di smacchiatura, lavaggio, tintoria e stireria.
  • Utilizzo delle macchine e dei programmi di gestione della Tintolavanderia.
  • Elementi di contrattualistica.
  • Elementi di diritto commerciale.
  • Normativa di settore.
  • Elementi di gestione delle risorse umane.
  • Elementi di gestione aziendale.
  • Elementi di gestione delle scorte.
  • Tipologia dei documenti contabili e loro caratteristiche e modalità di registrazione di prima nota e archiviazione dei
    documenti contabili.
  • Tipologie di forme di pagamento, loro caratteristiche e relative procedure.
  • Modalità di compilazione ed emissione di ricevute e fatture.
  • Metodi per la gestione dei reclami.
  • Principi di customer care.
  • Elementi di codice del consumo.
  • Elementi di marketing per lo sviluppo dell’offerta.
  • Tecniche di comunicazione e vendita.
  • Lessico e terminologia tecnica di settore anche in lingua straniera.
  • Chimica dei detersivi.
  • Fondamenti di chimica organica ed inorganica.
  • Tecniche e strumenti per stiro a mano e con macchine stiratrici (stirowap, presse stiro, mangani, grucce, manichini,
    etc.).
  • Fibre e loro caratteristiche (animali, vegetali, sintetiche etc.).
  • Norme in materia di etichettatura dei prodotti tessili.
  • Principi di scioglimento chimico fisico e biologico.
  • Tecniche di lavorazione delle fibre.
  • Tecniche di smacchiatura e lavaggio.
  • Tecniche di tintura.
  • Tipologie di comportamento dei capi in relazione al lavaggio.
  • Caratteristiche e proprietà dei prodotti per la smacchiatura, il lavaggio e la tintura di tessuti.
  • Elementi di informatica.
  • Normativa igienico sanitaria.
  • Elementi di meccanica elettricità e termodinamica.
  • Tipologia di macchinari e strumenti della tintolavanderia.
  • Programmi di lavaggio.
  • Normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro, la prevenzione e protezione dei rischi.
  • Legislazione in materia di tutela dell’ambiente.
  • Assolvimento dell’obbligo scolastico.

* Per gli stranieri è inoltre indispensabile una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo.

  • Attestato: il superamento dell’esame finale comporta il rilascio dell’Attestato di Qualificazione Professionale  di Responsabile Tecnico di Tintolavanderia riconosciuto dalla Regione Campania e valido in Italia e in Europa ai sensi della D.Lgs.13/2013 (già L. 845/78).
  • Durata complessiva: 250 ore (anche 100% on-line).
Corsi collegati

Informazioni


* I centralini sono attivi dal lunedì al venerdì:

– Casoria dalle ore 9.00 / 19.30
– Napoli dalle ore 9.00 / 19.00
– Le attività didattiche ore 8.00 / 20.00

Formazione a distanza (F.a.d.)


Assofram offre la possibilità di seguire i propri corsi on-line, per accedere alla F.a.d. è obbligatoria la registrazione presso la segreteria. * Valido anche per concorsi pubblici.

× Hai bisogno di informazioni?